Neoplasie Urologiche: i punti segnati e quelli irrisolti

Neoplasie Urologiche: i punti segnati e quelli irrisolti

14 Dicembre 2020 10:00
14 Dicembre 2020 13:00
Evento FAD

Dettagli Evento

Responsabile Scientifico: Prof. Giuseppe Di Lorenzo

Razionale
La neoplasia urologica rappresenta il tumore più frequente nell’uomo ed ha un’incidenza del 12%.
Raro in età inferiore ai 40 anni, la sua incidenza aumenta con l’aumentare dell’età. Di solito è asintomatico.
La visita, l’esplorazione rettale, il PSA, l’ecografia prostatica o la RMN consentono di individuare quei pazienti da sottoporre a una biopsia prostatica che consente la diagnosi.
I trattamenti sono molteplici, dipendono dal grado di aggressività del tumore. Quando il tumore è confinato alla prostata si può scegliere tra la sorveglianza attiva, la terapia chirurgica (tradizionale o laparoscopica) e la radioterapia. Nelle forme avanzate o metastatiche si può bloccare la malattia con la terapia ormono-soppressiva e la chemioterapia.
Il corso, rivolto a urologi, oncologi medici e oncologi radioterapisti, medici di base ed infermieri, si propone di fornire informazioni di buona pratica clinica sulla gestione dei pazienti con neoplasia d’interesse urologico in Campania.

Scarica il PROGRAMMA

L'evento si è già svolto

Crediti ECM

Il corso è stato accreditato presso gli organi competenti del Ministero della Salute ed ha ricevuto 9 crediti formativi

Segreteria Organizzativa

Ep Congressi
e.dinapolipignatelli@epcongressi.it
3296295422

Sponsors